Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fondiaria-Sai: Ligresti assolto da accusa di corruzione (1 Upd)

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 17:21

Fondiaria-Sai: Ligresti assolto da accusa di corruzione (1 Upd)

(ASCA) – Firenze, 6 mar – L’ex presidente onorario diFondiaria Sai Salvatore Ligresti e’ stato assolto dalla Corted’Assiste di Firenze nell’ambito del processo per l’area diCastello. Assolta anche Fondiaria Sai. Ligresti era, tra l’altro,accusato di corruzione.

Assolto anche l’ex assessore comunale Pd Graziano Cionimentre l’altro ex assessore Gianni Biagi e’ stato condannatoa un anno con sospensione della pena. Biagi e’ l’unicocondannato dei setti imputati. Biagi e’ stato condannato per abuso d’ufficio. Nei suoiconfronti la corte ha deciso anche l’interdizione daipubblici uffici per un anno. Biagi e’ stato anche condannatoal risarcimento del danno nei confronti della Provincia diFirenze per 15 mila euro.

Salvatore Ligresti, Fausto Rapisarda, Gualtiero Giombini eMarco Casamonti sono stati assolti dall’ipotesi di reato dicorruzione per non aver commesso il fatto. Casamonti,Giombini, Ligresti, Rapisarda, Graziano Cioni, AurelioFontani sono stati assolti da tutti gli altri reaticontestati perche’ il fatto non sussiste.

Assolti Fondiaria-Sai, Europrogetti e Archea Associati dagliilleciti amministrativi contestati perche’ i fatti nonsussistono. La Corte ha anche disposto il dissequestro dei beni. ”La giustizia ha trionfato – ha commentato Cioni – ma nonposso essere contento perche’ ho passato cinque anni allaberlina.

Stanotte passero’ la mia prima notte di riposo perche’ fino aoggi ho avuto notti da incubo”.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su