Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Liguria: dopo ‘emergenza Nord Africa’ profughi lasciano Regione

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2013 - 13:09

Liguria: dopo ‘emergenza Nord Africa’ profughi lasciano Regione

(ASCA) – Genova, 1 mar – Finita l”emergenza Nord Africa’,molti profughi lasciano la Liguria. Terminato due giorni fail periodo di accompagnamento dopo la chiusura della fase diemergenza con l’ingresso delle Prefetture nel sistema diaccoglienza nel territorio, la situazione profughi e’profondamente mutata. Lo comunica una nota della RegioneLiguria.

”Dei 540 profughi accolti in Liguria fino allo scorsoanno – ha detto l’assessore al Welfare della Regione Liguria,Lorena Rambaudi – negli ultimi giorni erano presenti nellestrutture del territorio 170 persone circa. Gli altri eranogia’ spontaneamente usciti dal programma una volta ottenuti ipermessi di soggiorno per asilo o di tipo umanitario”. Molti di essi hanno usufruito del contributo di uscitaistituito proprio su richiesta delle regioni e del’Anci,informa la nota, per aiutare le persone nel percorsodell’autonomia seguita una veloce procedura amministrativamessa in campo dalle Prefetture liguri. A oggi rimangonopresenti nelle strutture 18 persone, 14 a Genova, 1 a Savona,3* Imperia.

Situazioni considerate ‘vulnerabili’, che potranno avereun ulteriore supporto di sei mesi e inserimento, a carico delministero, nelle comunita’ Sprar strutture del sistema diprotezione per i richiedenti asilo e i rifugiati delministero. Il tavolo regionale ha espresso un pareresostanzialmente positivo della gestione ‘emergenza NordAfrica’ in Liguria, conclude la nota, che nonostante legrosse difficolta’ ha visto premiato il lavoro di rete fraistituzioni ed enti gestori.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su