Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gioco: Dis, infiltrazioni di criminalita’ cinese e balcanica

colonna Sinistra
Giovedì 28 febbraio 2013 - 12:03

Gioco: Dis, infiltrazioni di criminalita’ cinese e balcanica

(ASCA) – Roma, 28 feb – ”L’attivita’ informativa haconfermato la progressiva affermazione, nelle principali areemetropolitane, di articolate aggregazioni giovanilibanditesche di matrice cinese e sudamericana, alimentate dalcrescente bacino di giovani connazionali emarginati edisoccupati. Le bande asiatiche gestiscono attivita’ illeciteincentrate soprattutto sul traffico di droghe sintetiche,sullo sfruttamento sessuale e sul controllo del giocod’azzardo e delle estorsioni, avvalendosi anche deiconsolidati rapporti con altri circuiti presenti nei Paesidel nord e del centro Europa”. E’ quanto emerge – segnalaAgimeg – dalla ”Relazione annuale sulla politicadell’informazione per la sicurezza elaborata” dal Dis, ilDipartimento informazioni per la sicurezza che coordina leattivita’ dei servizi di intelligence. La relazione evidenzia che ”sono state all’attenzionedell’attivita’ informativa, inoltre, le organizzazionietniche di matrice balcanica, che appaiono dotate di unmarcato profilo paramilitare e di elevati livelli diefficienza e di aggressivita’ nei settori del narcotraffico,dell’immigrazione clandestina, del traffico di esseri umani,dello sfruttamento della prostituzione, del riciclaggio e delgioco d’azzardo. Potendo beneficiare di un discreto livellodi radicamento nel tessuto sociale, sono da tempoprotagoniste di un trend evolutivo che ha permesso loro siadi instaurare rapporti di collaborazione con organizzazioniautoctone ed esogene gia’ operanti in Italia, sia di rendersiautonome nella gestione dei traffici illeciti”.

Per quanto riguarda la criminalita’ italiana, nellarelazione si legge infine che ”le attivita’ d’intelligenceha evidenziato una sempre piu’ marcata tendenza della”ndrangheta a proiettarsi all’estero, in Paesi europei edextraeuropei, con investimenti e interessi economici insettori sempre piu’ diversificati (edilizia pubblica eprivata, ristorazione, turisticoalberghiero, rifiuti, energierinnovabili, gioco).

red/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su