Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Arte: opere dall’Italia a Tokyo per mostra su Raffaello

colonna Sinistra
Giovedì 28 febbraio 2013 - 14:31

Arte: opere dall’Italia a Tokyo per mostra su Raffaello

(ASCA) – Firenze, 28 feb – Si intitola ‘Raffaello’ la mostrache dal prossimo 2 marzo, per tre mesi, sara’ ospitata nellesale del National Museum di Western Art di Tokyo. Si tratta della prima esposizione monografica sull’artistaurbinate, curata dalla Soprintendente per il Polo MusealeFiorentino, Cristina Acidini, e dalla direttrice del Museodegli Argenti di Palazzo Pitti, Maria Sframeli. L’iniziativa e’ stata richiesta sin dal 2008 proprio dalmuseo nipponico e dal quotidiano Yomiuri Shimbun, i partnerche si sono assunti gli oneri dell’esposizione che proporra’59 opere in mostra, 24 delle quali dello stesso Raffaelloprovenienti da importanti istituzioni culturali italiane einternazionali come la Galleria degli Uffizi (e relativoGabinetto Disegni e Stampe), la Galleria Palatina, laFondazione Horne e la Biblioteca Marucelliana di Firenze, ilMuseo Nazionale di Capodimonte, la Pinacoteca TosioMartinengo di Brescia, la Pinacoteca dell’Accademia Carraradi Bergamo, la Galleria Nazionale di Urbino, la Pinacoteca ei Musei Vaticani, la Galleria Nazionale di Perugia, il Museodi Belle Arti di Budapest, la Dulwich Picture Gallery diLondra, il Louvre di Parigi, il Prado di Madrid.

Secondo la Soprintendente Acidini, ”la mostra dedicata aRaffaello e ai centri del Rinascimento dove visse e opero’ harichiesto un enorme lavoro di preparazione, vistal’importanza dei quadri, dei disegni e dei loro autori. IlMuseo d’Arte Occidentale di Tokyo potra’ esporre una rassegnaunica nella storia, pur intensa, delle esposizioni italianein Giappone.

Sono onorata che lo sponsor, Yomiuri Shimbun, abbia chiestoal Polo Museale Fiorentino di formulare il piano scientificoe di coordinare la mostra e il catalogo: questa fiducia nasceda una lunga collaborazione e dalla stima reciproca. Senzadimenticare che Firenze e’ la citta’ che conserva piu’dipinti mobili di Raffaello in tutto il mondo”.

afe/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su