Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: card. Scola, da lui alto magistero e straordinaria umilta’

colonna Sinistra
Martedì 26 febbraio 2013 - 21:06

Papa: card. Scola, da lui alto magistero e straordinaria umilta’

(ASCA) – Milano, 26 feb – Tutta la diocesi di Milano vuoleesprimere un ”grazie sentito al Santo Padre per il dono delsuo ministero pastorale cosi’ ricco di fede, ditestimonianza, di alto magistero e di straordinariaumilta”’. Da qui il desiderio di unirsi ”nella preghiera”,e nella ”filiale vicinanza a Benedetto XVI”. Ad esprimerequesti sentimenti a nome di tutta la comunita’ cristianameneghina e’ stato, questa sera, l’arcivescovo di Milano,card. Angelo Scola che ha tenuto in Duomo la catechesi inoccasione della seconda tappa della Via Crucis ”Stabat Materdolorosa”. Di fronte ai fedeli riuniti in Duomo e provenienti dalleparrocchie, dai gruppi e dai movimenti della diocesi, ilporporato ha ricordato che nel corso ”di una intensa efamiliare conversazione” avuta con Joseph Ratzinger, ilPapa, ad un certo punto, ha detto: ”ci ha fatto rifletteresulla centralita’ geografica della Lombardia rispettoall’Europa, per poi uscire nella seguente affermazione: ‘LaLombardia e’ chiamata ad essere il cuore credentedell’Europa’. E’ una responsabilita’ – ha sottolineato Scola- che riguarda ogni fedele, qualunque sia il suo stato divita”. ”Con l’intensificarsi della preghiera, in particolarepartecipando alla Santa Messa ‘pro eligendo Pontifice’, conil sacrificio del digiuno, con opere di carita’, con sinceropentimento che ci conduca fino al sacramento dellaRiconciliazione, invochiamo lo Spirito di Gesu’ Risorto – hapoi aggiunto il card. Scola – perche’ infonda i Suoi settedoni ai Cardinali che stanno per riunirsi in Conclave. LoSpirito conceda loro, sorretti dall’affetto di comunione ditutti i fedeli, di interrogarsi umilmente su che cosa Egli,in questo momento di delicato passaggio al nuovo millennio,stia chiedendo a tutte le Chiese del mondo che vivono adimmagine della Chiesa universale”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su