Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bari: truffa, falso e attivita’ abusiva. Arrestata docente universita’

colonna Sinistra
Martedì 26 febbraio 2013 - 16:26

Bari: truffa, falso e attivita’ abusiva. Arrestata docente universita’

(ASCA) – Bari, 26 feb – Truffa, falso ed esercizio abusivo diattivita’ finanziaria. Sono questi i reati contestati a unaprofessoressa universitaria di diritto tributario delDipartimento di Giurisprudenza dell’Universita’ di Bari. I finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Bari hannodato esecuzione, in localita’ Albano Laziale (RM),all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gipdel Tribunale del capoluogo pugliese.

Gli accertamenti svolti hanno permesso di verificarel’ipotesi di sussistenza del reato previsto dall’art. 166 delTesto Unico di Finanza. Il docente avrebbe svolto l’attivita’di promotore finanziario senza alcuna abilitazione e senzaessere iscritta al relativo albo.

Le indagini – scaturite da una serie di denunce e querelepresentate sia presso la Procura della Repubblica, che pressoil Nucleo pt della Guardia di Finanza di Bari – avrebberoanche accertato la consumazione dei reati di truffacontinuata pluriaggravata e di falso. Ammonta ad oltre 5,2milioni di euro il danno patito dai soggetti che ad oggihanno presentato querela.

In base alle verifiche fin qui espletate, e’ emerso che laprofessoressa, sin dalla meta’ degli anni ’80, dietro lapromessa di allettanti rendite (tra il 5 e l’8% su baseannua), avrebbe indotto una molteplicita’ di risparmiatori aconsegnarle somme di denaro, in alcuni casi anche moltocospicue, per destinarli ad asseriti investimenti. Di taliingenti somme, affidatele anche a ragione della suaesperienza in qualita’ di docente nelle materie finanziarie,lse ne sarebbe appropriata, rendendosi poi irreperibile agliinvestitori fin dalla meta’ del mese di dicembre 2012. com/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su