Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia: Procura, smisurata responsabilita’ Schettino

colonna Sinistra
Lunedì 25 febbraio 2013 - 14:57

Costa Concordia: Procura, smisurata responsabilita’ Schettino

(ASCA) – Grosseto, 25 feb – Nel naufragio della CostaConcordia c’e’ stata una ”smisurata responsabilita’ diFrancesco Schettino” e una ”impressionante serie di erroricommessi in tutte le fasi della vicenda”. Lo scrive in una nota il Procuratore capo di GrossetoFrancesco Verusio, che oggi ha chiesto il rinvio a giudizioper l’ex comandante della nave e per altre cinque persone. La Procura sottolinea la ”manovra scellerata” e la”criminale gestione dell’emergenza, conclusasi conl’abbandono della nave e delle persone, inermi eterrorizzate, ancora a bordo”. Pero’, aggiunge ancora la Procura, ”accanto alle incredibilicolpe del comandante”, dall’inchiesta sono emerse ”anchequelle degli altri imputati”. ”Da un lato – spiega il procuratore capo Verusio – imarittimi in servizio di guardia in plancia al momentodell’impatto con il basso fondale delle Scole, i quali nonhanno compiuto quanto dovevano e potevano per impedirel’incidente. Dall’altro il direttore dei servizi alberghieridella Concordia e il responsabile a terra per le emergenze diCosta Crociere, i quali hanno offerto un loro nontrascurabile contributo alle omissioni, alle negligenze e airitardi del comandante nella gestione dell’emergenza”. In considerazione della ”eccezionalita’ della tragedia e delnumero di vittime innocenti” la Procura ”seguira’ laimminente fase processuale con lo stesso impegno dimostratosino ad ora perche’ si pervenga, in tempi ragionevoli, asentenze giuste”.

afe/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su