Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Conclave: mons. Celata, solo se deposto cardinale non e’ piu’ elettore

colonna Sinistra
Lunedì 25 febbraio 2013 - 14:29

Conclave: mons. Celata, solo se deposto cardinale non e’ piu’ elettore

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 25 feb – Solo nel caso che uncardinale venga ”deposto” puo’ perdere ”automaticamente laqualita’ di elettore” nel corso di un Conclave. Lo haspiegato oggi il vice Camerlengo, mons. Pier Luigi Celata nelcorso di una conferenza stampa in Vaticano. Il presule, cheha spiegato i lavori del Conclave e le modifiche portatedall’ultimo ‘Motu proprio’ di papa Benedetto XVI, ha poiaggiunto che chi decide di non partecipare si auto-esclude difatto dai lavori per l’elezione del nuovo pontefice e che,quindi, non fa piu’ parte del Conclave.

Mons. Celata ha, infine, dichiarato che se il cardinale e’in possesso pieno della sua dignita’ cardinalizia la qualita’di elettore non puo’ essergli tolta neppure dal papa, mentrechi non potesse partecipare a causa di impedimenti seri, comead esempio una malattia, puo’ rientrarvi se, in seguito, e’in grado di giungere a Roma per i lavori del Conclave.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su