Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: De Felice (Dia), indagini su stragi ’93-’94 non possono finire

colonna Sinistra
Venerdì 22 febbraio 2013 - 16:41

Mafia: De Felice (Dia), indagini su stragi ’93-’94 non possono finire

(ASCA) – Firenze, 22 feb – Le indagini sulle stragi di mafiadel ’93-’94 ”non possono avere mai fine”. Lo ha ribadito Arturo De Felice, direttore della Dia, inquesti giorni a Firenze per una visita al Centro operativodel capoluogo toscano. De Felice ha ricordato, a questo proposito, l’arresto,avvenuto nel 2012, di Cosimo D’Amato, il pescatore ritenutocolui che avrebbe fornito l’esplosivo per alcune stragi.

Ai giornalisti che gli chiedevano se le indagini sulle stragidi mafia vedranno nuovi risultati, sia per quanto riguardagli esecutori che per i presunti ‘mandanti’, De Felice harisposto che ”indagini su fatti cosi’ gravi non possonoavere mai fine, non si finisce mai di avere rivoli e nuovispunti. Il fatto che dopo vent’anni si e’ arrivatiall’arresto di questa persona non puo’ che essere un segnale:vuol dire che non ci siamo mai fermati. Siamo sul pezzo, nondobbiamo mollare nemmeno quando pensi che si sia arrivatialla frutta. Non possiamo permetterci il lusso di farcidemotivare, demoralizzare, staccare la spina.

Bisogna avere molta pazienza per potere godere a pieno delrisultato positivo”. afe/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su