Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti: Anci, paralisi non piu’ rischio ma certezza senza entrate Tares

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 15:40

Rifiuti: Anci, paralisi non piu’ rischio ma certezza senza entrate Tares

(ASCA)- Roma, 21 feb – ”Piu’ che di rischio paralisipossiamo parlare ormai di una certezza: mezza Italia sitrovera’ con i rifiuti in strada se non interverra’nell’immediato un provvedimento di urgenza che permetta aiComuni di riscuotere l’acconto Tares da aprile, cosi’ comeconsuetudine”. E’ quanto dichiarato dal delegato allepolitiche dell’energia e dei rifiuti dell’Associazionenazionale comune italiani (Anci), Filippo Bernocchi, amargine di un incontro con una delegazione di aziende delsettore. ”Non si comprende – ha proseguito Bernocchi – comesia stato possibile, se non per demagogia, operare la prorogadella riscossione di un tributo che serve interamente perpagare i costi del sevizio rifiuti riscossione che in luglio,oltretutto, andra’ a coincidere con diverse altre scadenzetributarie”. ”Ci appelliamo al governo uscente e al buonsenso della politica, se ne e’ ancora rimasto per unintervento risolutivo che scongiuri l’emergenza che potra’dilagare nelle prossime settimane”, ha chiuso ilrappresentante Anci, Bernocchi.

com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su