Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’Aquila/Ricostruzione: Flamment, a maxi concorso ha vinto il merito

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 12:14

L’Aquila/Ricostruzione: Flamment, a maxi concorso ha vinto il merito

(ASCA) – Roma, 21 feb – ”E’ una bella giornata per chicrede ancora nel futuro del Paese, per i giovani, le donne,il nostro Mezzogiorno”. Il presidente di Formez PA CarloFlamment commenta la conclusione del maxiconcorso per laricostruzione in Abruzzo (300 vincitori su circa 37milacandidature, in mattinata saranno resi noti i datidefinitivi). Spiega Flamment: ”Abbiamo smentito moltistereotipi tipici della PA”. Secondo la nota diffuda dalFormez e’ stata smentita la lentezza della burocrazia: in 5mesi e 3 giorni (record assoluto per i concorsi pubblici),completate preselezione, quattro prove scritte e oltretremila esami orali, assegnati i titoli e proclamati ivincitori per 14 figure professionali, il tutto superandocentinaia di opposizioni, ricorsi, denuncie e variestrumentalizzazioni. Questo e’ stato possibile perche’Ministeri, Formez , Comuni e Commissione Interministerialehanno lavorato a stretto contatto ed in modo perfettamentecoordinato, avendo come unico obiettivo un risultato: dare aimigliori giovani del Paese la possibilita’ di supportare laricostruzione. Poi, sempre secondo il Formez, e’ statasmentita la poca trasparenza della PA ed i favoritismi:l’intero percorso e tutte le fasi sensibili (sorteggi deiquiz, dei test, correzioni e attribuzioni di punteggi) sonostate interamente controllabili dai concorrenti; direttastreaming con oltre 93mila accessi, testimoni per tutti gliesami scritti e liberta’ di assistere per tutti gli orali. Smentito che non c’e’ spazio per il merito, per i giovani,per le donne, verso il capitale umano del Mezzogiorno. Vinceil merito: la media punteggio dei vincitori e’ altissima (97su 100), con 37 candidati che hanno ottenuto 100 su 100; eper superare la preselezione e le 5 prove con tali punteggi,occorreva preparazione, concentrazione, capacita’ tecniche edespositive. Vincono le donne: hanno avuto una ottima performancerisultando in testa come media voti, come idonei, comevincitori dei concorsi, come punteggi eccellenti.

Vincono i giovani: moltissimi i giovani che dal prossimo meseavranno contratti a tempo indeterminato, sia tra coloro chegia’ lavoravano per la ricostruzione e sia e soprattutto tracoloro che con nessuna o poca esperienza lavorativa hannopartecipato al concorso, da tutta Italia. Vince il Sud: Dopo i residenti in Abruzzo, che chiaramenterisultano la maggioranza, i vincitori sono in maggioranzagiovani delle regioni del Mezzogiorno, e tra loro molti hannoottenuto punteggi eccellenti.

com/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su