Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Libri: domani presentazione opera Vigano’ su Vaticano II e comunicazione

colonna Sinistra
Lunedì 18 febbraio 2013 - 15:57

Libri: domani presentazione opera Vigano’ su Vaticano II e comunicazione

(ASCA) – Roma, 18 feb – Domani, alle ore 11.00, presso laCamera dei deputati a Palazzo Marini a Roma, verra’presentato l’ultimo libro di Dario Edoardo Vigano’, IlVaticano II e la comunicazione. Una rinnovata storia traVangelo e societa’, edito da Edizioni Paoline.

Il Volume illustra la complessita’ del contesto storico ereligioso nel quale si colloca l’annuncio del Vaticano II erileva come il Concilio sia iniziato con uno stile dipontificato assolutamente nuovo in un’epoca in cui, a livellointernazionale, si registra un cambio sociale reso evidentedai consumi culturali e dal processo di sviluppo del sistemadei media. L’autore inoltre pone particolare attenzionesull’importanza del Decreto Inter mirifica, approvato il 4dicembre 1963: un documento che segna la presa in caricodella comunicazione di massa da parte della Chiesa Cattolicaportando il Concilio a fare i conti con un modello dicomunicazione a cui la Curia romana era poco abituata.

Alla presentazione del testo, dopo i saluti introduttividi S.E. Mons. Enrico dal Covolo, Magnifico Rettore dellaPontificia Universita’ Lateranense, interverranno – moderatida Emilio Carelli, giornalista di Sky – il conduttoretelevisivo Pippo Baudo; Prof. Alberto Melloni, Direttoredella Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII eMarcello Sorgi, editorialista di ”La Stampa”.

”Cosa resta da fare? Probabilmente re-immaginarci nelmovimento dello Spirito – ha detto l’autore Dario EdoardoVigano’ – che caratterizzo’ il Vaticano II e imparare adascoltare senza giudizi e pregiudizi. La questione che emergecon forza supera la necessaria competenza mediale circalinguaggi, formati e strumenti e invita tutti noi a viverel’esperienza credente come ”una ginnastica del desiderio”[sant’Agostino] delle cose del Cielo. Come dire, lanecessita’ di ”rinascere dall’alto” perche’ la nostra vita,la nostra testimonianza e la nostra comunicazione siano operadello Spirito, unico capace di attrarre nel seno delPadre”.

com/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su