Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Arrestato ‘figlio d’arte’, spacciava dopo arresto del padre

colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2013 - 11:29

Roma: Arrestato ‘figlio d’arte’, spacciava dopo arresto del padre

(ASCA) – Roma 15 feb.- Rimasto da un mese vacante il psotodel padre, in quanto detenuto a Regina Coeli, ci ha pensatoil figlio a proseguire l’attivita’ di spaccio di famiglia.

Per questo, da degno ‘figlio d’arte’, A.C., 37 anni, e’stato anche lui arrestato ieri, nel quartiere romano di SanBasilio, dagli agenti del Commissariato di Polizia locale,diretto dal dott. Adriano Lauro. Lo comunica una nota dellaQuestura di Roma. Rimasto sotto osservazione da parte delleforze dell’ordine dopo l’arresto del padre , l’uomo e’ statocolto in fallo ieri, quando i poliziotti sono intervenuti perun controllo, mentre di trovava sotto casa in macchina,insieme ad un noto pregiudicato della zona. Trovstolo conindosso 400 euro in contanti di piccolo taglio, gli agentisono saliti in casa dell’uomo, dove i sospetti sono staticonfermati dal ritrovamento di 11 grammi di cocaina pura, 5dosi di cocaina gia’ ‘tagliata’, per un peso complessivo di6,3 grammi in una busta e 2 grammi in un pacchetto disigarette.

E’ stato, poi, trovato un panetto di hashish di 20,5grammi e un taglierino sporco della stessa sostanza,evidentemente usato per suddividerlo. Trovati anche 59 grammidi sostanza da taglio, un bilancino di precisione, materialevario usato per il confezionamento dello stupefacente, oltread alcuni fogli scritti a mano in cui erano appuntati nomi esomme, probabilmente relativi all’attivita’ di spaccio.

red/res/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su