Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: GdF, bancarotta fraudolenta da 2,5 mln euro, 5 denunciati

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 10:28

Roma: GdF, bancarotta fraudolenta da 2,5 mln euro, 5 denunciati

(ASCA) – Roma, 14 feb – Un sodalizio criminoso, composto dacinque persone tutte di Roma, avrebbe pilotato il fallimentodi una societa’ di Valmontone – operante nel settore edile -ed, in particolare, raggirato due istituti di credito, grazieall’artificiosa costituzione di due societa’ con sede a Roma,di fatto ”scatole vuote” e non operative, che sarebberoservite per avvalorare l’esistenza di corpose commesse dilavori e di diversi progetti per la realizzazione di numerosicomplessi immobiliari – di fatto inesistenti – ottenendo,cosi’, anticipi su finanziamenti rispettivamente perseicentomila e 1,6 milioni di euro. In questo modo avrebberodeterminato, per entrambe le banche, un gravissimo dannopatrimoniale. E’ quanto hanno appurato i finanzieri delComando Provinciale di Roma, al termine delle indaginiavviate a seguito del fallimento della societa’, dichiaratodal Tribunale di Velletri nel marzo del 2012.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle della Tenenza diColleferro – spiega una nota – hanno anche evidenziatol’inesistenza di qualsivoglia documentazione contabile edamministrativa della societa’ fallita e delle altre societa’coinvolte, il cui patrimonio era stato completamentedepauperato, a fronte di una massa passiva di circa 2,5milioni di euro, tra banche e fornitori.

I cinque indagati dovranno rispondere, ciascuno a variotitolo, dei reati di bancarotta fraudolenta patrimoniale edocumentale, nonche’ di truffa aggravata. bet/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su