Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Auto: Garante Privacy, patente a punti piu’ trasparente

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 19:48

Auto: Garante Privacy, patente a punti piu’ trasparente

(ASCA) – Roma, 14 feb – ”L’automobilista deve poterconoscere nel dettaglio tutte le variazioni relative ai puntidella sua patente. Negli estratti cronologici inviati agliautomobilisti, il ministero delle infrastrutture e deitrasporti dovra’ indicare tutte le attribuzioni odecurtazioni di punteggio, anche quelle effettuate in modoautomatico, compresa l’attribuzione di quei punti che in unsecondo momento vengono tolti perche’ assegnatiillegittimamente. Il ministero inoltre, dovra’ garantireall’automobilista che lo richiede la conoscibilita’, neldettaglio e cronologicamente, di tutte la variazioni riferiteagli eventi passati”. Lo ha stabilito il Garante dellaPrivacy definendo il reclamo di un automobilista, in cui silamentava che nell’anagrafe nazionale degli abilitati allaguida non vengono registrate tutte le annotazioni relativealla variazione del punteggio della patente di ciascunconducente, ma solo il risultato complessivo. Dagli accertamenti svolti e’ emerso che, in effetti, siale comunicazioni trasmesse dal ministero al reclamante sia leinformazioni consultabili on line non riportano tutte leoperazioni effettuate nel tempo. Cosi’ facendo il ministeroha operato in modo non conforme al Codice della privacyladdove prevede che i dati personali siano trattati secondocorrettezza, esatti, se necessario aggiornati e che anche lagestione di banche dati pubbliche da parte della Pa avvenganel rispetto degli stessi principi. Il ministero, al quale sono stati concessi sei mesi ditempo per mettersi in regola dovra’ assicurare, infine,informazioni complete e dettagliate anche nella consultazioneon line attraverso il cosiddetto ”portaledell’automobilista”.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su