Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Turismo: Istat, meno viaggi di vacanza per italiani. Scesi del 5,7%

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 16:36

Turismo: Istat, meno viaggi di vacanza per italiani. Scesi del 5,7%

(ASCA) – Roma, 13 feb – Nel 2012 la diminuzione del numero diviaggi e’ determinata unicamente dal calo dei viaggi divacanza (-5,7%), seppur meno marcato rispetto alla flessioneosservata nel 2011 (-17%). L’ammontare complessivo dei viaggidi vacanza passa da 72 milioni e 558 mila nel 2011 a 68milioni e 699 mila nel 2012. E’ quanto si legge dal Report2012 dell’Istat riguardante viaggi e vacanze in Italia eall’estero.

Il rapporto tra le vacanze brevi e quelle lunghe resta afavore delle seconde, come gia’ osservato nel 2011: levacanze lunghe rappresentano il 52,9% delle vacanze (il 46,2%del totale viaggi), rispetto al 47,1% di quelle brevi(41,1%). I due aggregati non mostrano variazioni significative sultotale annuo rispetto agli andamenti stagionali, e stabilirisultano anche i viaggi di lavoro e i pernottamenti per lediverse tipologie di viaggi. Rispetto al 2011, la duratamedia dei viaggi di vacanza si mantiene stabile, poiche’ iltotale delle notti di vacanza diminuisce, seppur nonsignificativamente, al pari dei viaggi. Le durate medie deiviaggi di vacanza e dei viaggi di lavoro si attestanorispettivamente a 6,9 a 2,9 notti (erano 6,8 e 3 nel 2011).

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su