Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Balduzzi, approfondimento su professioni sanitarie

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 18:27

Salute: Balduzzi, approfondimento su professioni sanitarie

(ASCA) – Roma, 11 feb – Le attivita’ di diagnosi, cura,assistenza, riabilitazione e prevenzioni in campo sanitariosono attivita’ di competenza e riservate alle professionisanitarie. Lo ribadisce un provvedimento approvato dallaConferenza Stato-Regioni, su proposta del Ministro dellaSalute, Renato Balduzzi, seguito all’approvazione dellalegge 4 del 14 gennaio 2013 con la quale si dettano normeper il riconoscimento delle professioni non organizzate,dalle quali restano fuori le attivita’ riservate per leggealle professioni sanitarie. La complessita’ dell’ambito diintervento delle 28 professioni laureate vigilate dalMinistero della Salute, interessate da una continuaevoluzione scientifica, tecnologica, formativa edordinamentale – specifica una nota del ministro – rendenecessario un approfondimento tecnico e giuridico delleattivita’ proprie delle professioni sanitarie attraverso unapreliminare ricognizione delle funzioni di diagnosi, cura,assistenza, riabilitazione e prevenzione riservate alleprofessioni sanitarie. Il provvedimento ne affida lacompetenza del Consiglio Superiore di Sanita’.

”Con questa attivita’ ricognitiva – afferma Balduzzi – siintende informare correttamente i cittadini su quali siano iprofessionisti a cui la legge affida la cura della lorosalute e, nel contempo, dare garanzie ai professionisti dellasalute nella certezza che non vi possa essere sovrapposizionedi competenze con altri operatori che non abbiano conseguitol’accreditamento formativo e professionale richiesto alleprofessioni sanitarie dall’attuale normativa, nazionale edell’Unione Europea”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su