Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: card. Vallini, commossi e stupiti da sua decisione

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 18:05

Papa: card. Vallini, commossi e stupiti da sua decisione

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 11 feb – ”Al Papa BenedettoXVI, che con tutte le forze si e’ speso per la Chiesa conesemplare dedizione ed ha guidato la nostra Diocesi conpaterna sollecitudine, esprimiamo fin da ora grande affettoper i tanti doni che da Lui abbiamo ricevuto: latestimonianza di una vita interamente donata a Cristo e allaChiesa, la passione per l’annuncio del Vangelo, l’amore perl’uomo e per la sua dignita’, la cura dei poveri che hasempre difeso e aiutato”. Lo scrive, in una comunicazione aisacerdoti e ai fedeli di Roma, il cardinale vicario di Roma,Gaetano Vallini dopo la rinuncia di papa Benedetto XVI.

”La notizia e’ stata accolta da noi Cardinali presenticon profonda commozione e stupore. – ha poi detto ilporporato – Molti sentimenti affollano la mia mente e il miocuore. Anzitutto accogliamo con fede la volonta’ del SantoPadre che, come ci ha detto, e’ maturata in lui nellapreghiera ed e’ scaturita dal suo amore per Cristo e per laChiesa e dal timore di non poterla continuare a servire comeLui desiderava.

”Al Papa Benedetto XVI, che con tutte le forze si e’speso per la Chiesa con esemplare dedizione ed ha guidato lanostra Diocesi con paterna sollecitudine – abbiamo ancora nelcuore la recente visita di venerdi’ scorso al SeminarioRomano e la lectio divina tenuta ai Seminaristi in occasionedella Festa della Madonna della Fiducia – esprimiamo fin daora grande affetto per i tanti doni che da Lui abbiamoricevuto: la testimonianza di una vita interamente donata aCristo e alla Chiesa, la passione per l’annuncio del Vangelo,l’amore per l’uomo e per la sua dignita’, la cura dei poveriche ha sempre difeso e aiutato.

In questo momento, insieme con il Vicegerente e i VescoviAusiliari, desidero assicurare al Santo Padre l’affettofiliale e la preghiera di tutta la comunita’ diocesana,affinche’ il Signore gli conceda la serenita’ e la gioia divedere i frutti del suo ministero e lunghi anni per servirenella preghiera la Santa Chiesa di Dio”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su