Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: Stop tir e gelate spaventano agricoltori

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 15:14

Maltempo: Stop tir e gelate spaventano agricoltori

(ASCA) – Roma, 11 feb – Primi contraccolpi dell’emergenzaneve sul settore agricolo e alimentare, con difficolta’ diapprovvigionamento dei prodotti, oltre che di gestione delleattivita’ agricole a causa dei lievitati costi. Li denunciala Confederazione italiana agricoltori (Cia) affermando inuna nota che ”con l’arrivo di ‘Big Snow’ e l’allerta meteoal Centro-Nord per la nevicata piu’ forte dell’inverno, tornal’incubo di una paralisi dei trasporti, che avrebbe effettidiretti sulle campagne, visto che in Italia nove prodottiagroalimentari su dieci viaggiano su strada per arrivare dalcampo alla tavola”. Secondo quanto rilevatodall’associazione di categoria il blocco dei tir predispostoda 11 regioni del Centro Nord italiano, insieme alledifficolta’ di circolazione nelle strade secondarie, ”stannocreando i primi disagi nella distribuzione dei prodottifreschi (come verdura, frutta, latte, formaggi) e aprendo lacorsa alle grandi provviste di cibo. Particolarmentepreoccupate dall’emergenza neve sono ” le aziende situatenelle aree rurali e di montagna, ad esempio perl’approvvigionamento di concimi e mangimi, anche se gliagricoltori sono gia’ in azione con i loro mezzi per liberarestrade ed evitare il rischio isolamento”, prosegue Cia.

Oltre che dello stallo dei trasporti, gli agricoltori sonopreoccupati dal ”gelo polare” che ”fa esplodere le speseper il riscaldamento delle serre (+8 per cento), mentre leproduzioni orticole in campo aperto vanno in tilt con ilrischio congelamento e blocco della crescita e, dove letemperature scendono al di sotto di -2 gradi, cala fino al 20per cento la resa produttiva degli animali da latte”,allerta la Cia. .

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su