Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio: Casapound, Ruotolo contestato goliardicamente, irruzione pacifica

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 16:15

Lazio: Casapound, Ruotolo contestato goliardicamente, irruzione pacifica

(ASCA) – Viterbo, 11 feb – Goliardica contestazioneall”antidemocratico’ Sandro Ruotolo da parte dei militantidi CasaPound Italia Viterbo, che, questa mattina, hanno fattopacificamente irruzione nella sala comunale Pablo Neruda diCivita Castellana, dove era in corso un’iniziativa diRivoluzione civile, srotolando uno striscione con su scritto”Ruotolo maleducato” per stigmatizzare il gesto delcandidato governatore di Rc, che, al termine della Tribunaelettorale del Tgr Lazio, non ha voluto stringere la mano alcandidato di Cpi Simone di Stefano spiegando di essere”orgogliosamente antifascista”. Come spiega Casapoundattraverso Alberto Mereu, responsabile locale e candidato alconsiglio regionale del Lazio di Cpi ”evidentemente nontutti sono stati fortunati come noi che abbiamo potutoricevere un’educazione adeguata. Percio’ ci siamo sentiti indovere di ‘riprendere’ Ruotolo, che alla tenera eta’ di 58anni non ha ancora imparato a relazionarsi con i suoiavversari politici”. bet/mau/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su