Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Web: intesa Polizia e Iccrea Banca su prevenzione crimini informatici

colonna Sinistra
Venerdì 8 febbraio 2013 - 12:48

Web: intesa Polizia e Iccrea Banca su prevenzione crimini informatici

(ASCA) – Roma, 8 feb – La Polizia Postale e delleComunicazioni e Iccrea Banca hanno sottoscritto unaconvenzione per incrementare l’efficacia delle attivita’ diprevenzione e repressione dei crimini informatici, rendendoancora piu’ sicuri i servizi di home banking e gli strumentidi pagamento elettronici. Lo comunica una nota della Poliziadi Stato.

La convenzione e’ stata sottoscritta presso ildipartimento della Pubblica Sicurezza, dal direttore Centraledella Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni eper i Reparti Speciali della Polizia di Stato Prefetto SantiGiuffre’ e il direttore Generale di Iccrea Banca LeonardoRubattu.

L’accordo, che ha valore triennale, rafforza il gia’consolidato e proficuo rapporto di collaborazione tra lebanche e la Polizia di Stato contro la ”cyber criminalita”’nel settore dei servizi bancari online e dei sistemi dipagamento elettronici che, come ha messo in evidenzal’esperienza investigativa di questi ultimi tempi, e’riconducibile ad organizzazioni criminali sempre piu’strutturate e transnazionali, sia per origine che per campod’azione.

La convenzione, infatti, si pone l’obiettivo di sviluppareprocedure di collaborazione che consentano di attuare lamigliore difesa dei clienti dei servizi bancari e finanziari,mettendo a fattore comune, in tempo reale, ogni dato oinformazione utile a prevenire e reprimere con maggiortempestivita’ ed efficacia l’attivita’ criminale inquest’ambito. Attraverso il contatto diretto e costante trala Polizia Postale e delle Comunicazioni e Iccrea Banca,inoltre, si procedera’ alla qualificazione standardizzatadegli eventi e all’immediata attuazione delle azionidifensive.

com/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su