Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Staminali: nuova procedura congelamento aumenta disponibilita’ cordonali

colonna Sinistra
Venerdì 8 febbraio 2013 - 20:14

Staminali: nuova procedura congelamento aumenta disponibilita’ cordonali

(ASCA) – Roma, 8 feb – Per garantire il successo di untrapianto di cellule staminali provenienti dal sanguecordonale e’ necessario disporre di una grande quantita’ diqueste cellule.La quantita’ di cellule staminali isolate dalsangue cordonale non e’, tuttavia, sempre sufficiente asoddisfare tale requisito.

I ricercatori dell’Etablissement Francais du Sang,Aquitaine-Limousin (Francia) hanno messo a punto un metodocapace di moltiplicare le cellule estratte dal cordoneombelicale per ottenerne la quantita’ necessaria. Gli studiattualmente condotti dal dottor Ivanovic e dai suoicollaboratori (Etablissement Francais du SangAquitaine-Limousin), insieme ad un team di ricercatori diCryo-Save, hanno dimostrato che le cellule staminali incoltura, possono essere congelate e scongelate senza effettinegativi sulla loro qualita’. Cio’ rappresenta un passoimportante per il successo dei trapianti in pazienti per iquali e’ disponibile un numero ridotto di cellule staminali.

La nuova tecnica di crioconservazione sviluppata, ha fornitorisultati migliori rispetto all’impiego di crioprotettoristandard per il ripristino delle cellule staminali espanse.

La procedura espansione/congelamento/scongelamento produce unnumero di cellule staminali da sangue cordonale sufficienteper un singolo trapianto, aumentando cosi’ la disponibilita’di sangue cordonale per il paziente e riducendo i costi deitrapianti con unita’ doppie.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su