Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Droga: Cassazione, per consumo di ‘gruppo’ resta sanzione amministrativa

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 15:51

Droga: Cassazione, per consumo di ‘gruppo’ resta sanzione amministrativa

(ASCA) – Roma, 6 feb – ”Resta fermo che in ogni caso di acquisto o di detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, effettuati in forma sia individuale che comune, conservano piena applicabilita’ le sanzioni amministrative previste dagli artt. 75 e 75-bis del d.P.R. n. 309 del 1990”. E’ la precisazione della Corte di Cassazione in merito alla sentenza del 31 gennaio scorso della stessa Corte, attraverso la quale si era diffusa una erronea convinzione della legalizzazione del ‘consumo di droga di gruppo’. La sentenza ha quindi semplicemente ”confermato l’interpretazione gia’ affermata dalle stesse Sezioni Unite penali con la sentenza n 4 del 28/05/97, che aveva ritenuto non punibili penalmente e rientranti nella sfera dell’illecito amministrativo, l’acquisto e la detenzione di sostanze stupefacenti destinate esclusivamente all’uso personale che avvengono per conto e nell’interesse anche di soggetti diversi dall’agente, quando e’ certa fin dall’inizio l’identita’ dei medesimi nonche’ manifesta la loro volonta’ di procurarsi le sostanze destinate al proprio consumo”. com/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su