Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Internet: Polizia postale, 78 arresti nel 2012 per pedofilia on-line

colonna Sinistra
Martedì 5 febbraio 2013 - 15:25

Internet: Polizia postale, 78 arresti nel 2012 per pedofilia on-line

(ASCA) – Roma, 5 feb – Rete sempre piu’ a rischio emonitorata dalle forze di polizia. Tanto che, solo nel corsodello scorso anno, sono stati 78 gli arresti effettuati perpedofilia on-line, con 335 denunce, 30.204 siti monitorati,412 perquisizioni effettuate e 461 siti web pedopornograficiinseriti in ‘black list’. I dati sono stati forniti stamanedal direttore della Polizia postale e delle comunicazioni,Antonio Apruzzese nel corso della conferenza stampa tenuta alViminale, in occasione del Safer Internet Day, (”Per un websicuro”). Un progetto, promosso dal Moige (Movimentoitaliano genitori), TrendMicro e Cisco in collaborazione conGoogle Italy, con l’obiettivo di sensibilizzare oltre 40 milatra ragazzi, genitori, nonni e docenti su un uso corretto eresponsabile della rete.

I dati di una ricerca promossa dallo stesso Moige, epresentata nel corso dell’incontro con la stampa,testimoniano che solo 3 genitori su 10 sono attenti all’usoche i loro figli fanno di internet. Il 57,6% dei ragazziutilizza internet da solo. 1 su 3 naviga dalla propria stanzaa 1 su 4 ‘soffre’ dell’impossibilita’ di navigare anche soloper un giorno. !4 monori su 100, sottolinea ancora l’indaginedel Moige, hanno accettato un appuntamento al buio propostoda sconosciuti.

Per quanto riguarda, invece, i social network, risulta che6 su 10 risultano iscritti mentre anche tra i minori e’diffusa l’abitudine al gioco in rete.

Se per la presidente del Moige, Maria Rita Minuzzi, ”inostri dati dimostrano quanto sia necessario far capire airagazzi, ma anche ai genitori e ai nonni, quali insidie puo’celare la rete”, per Apruzzese scopo dell’iniziativapresentata oggi e’ quella di ”fornire un progetto educativoper un web sicuro e una occasione in piu’ per approfondiresoprattutto con il tema della sicurezza in internet, per unanavigazione consapevole”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su