Header Top
Logo
Giovedì 25 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanita’: a Milano ginecologi e oncologi presentano lavoro contro cancro

colonna Sinistra
Lunedì 4 febbraio 2013 - 12:45

Sanita’: a Milano ginecologi e oncologi presentano lavoro contro cancro

(ASCA) – Roma, 4 feb – Otto diagnosi di tumore all’ovaio su10 giungono quando il cancro e’ ormai in fase avanzata. Inquesti casi, la sopravvivenza delle pazienti e’ solo del30%.

Dato che si inverte radicalmente se la malattia vienescoperta in tempo. Allo stadio iniziale, infatti, laprobabilita’ di vincere il cancro raggiunge il 90%. Per unaneoplasia come quella all’ovaio, che non presenta sintomichiari e uno screening efficace, l’intervento precoce e’fondamentale. ”In Italia siamo all’avanguardia nella gestione di questepazienti, ma registriamo una scarsa comunicazione fraginecologo e oncologo e le altre figure chiave coinvolte enon abbiamo percorsi condivisi, al contrario di quanto accadeper altri tumori, come quello della mammella”, commentano ipresidenti della Societa’ di Ginecologia e Ostetricia (Sigo),Nicola Surico e dell’Associazione di Oncologia Medica (Aiom),Stefano Cascinu, che presentano oggi a Milano, in occasionedella Giornata mondiale contro il cancro, i risultati dellavoro congiunto Aiom-Sigo-Siog. ”Partendo da questa base e sollecitati dai nostri stessisoci, come societa’ scientifiche – aggiungono – ci siamoriuniti ed abbiamo elaborato un documento ufficiale conproposte concrete per favorire la creazione di veri e propriteam collegiali, un numero minimo di interventi per essereindicati come centri di riferimento e la collaborazione frale diverse strutture: ora potremo garantire la miglioreassistenza alle 4.900 italiane colpite ogni anno dal tumoreall’ovaio”. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su