Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Universita’: Coldiretti, torna interesse agricoltura con +26% iscritti

colonna Sinistra
Venerdì 1 febbraio 2013 - 18:39

Universita’: Coldiretti, torna interesse agricoltura con +26% iscritti

(ASCA) – Roma, 1 feb – L’aumento record del 26% nelleiscrizioni all’Universita’ nei corsi di laurea in scienzeagroalimentari, in netta controtendenza rispettoall’andamento generale nell’ultimo decennio, conferma lapresenza di nuove ed interessanti opportunita’ di lavoro incampagna dove si stima che grazie alla green economy sarannodisponibili centomila posti di lavoro per i prossimi treanni. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare i datidell’Istat sulla disoccupazione record. Secondo l’indagine Coldiretti/Swg la maggioranza deigiovani italiani, a differenza delle generazioni che li hannopreceduti, non sogna piu’ un lavoro nell’ufficio di una bancamagari in una grande metropoli, ma vorrebbe invece gestire unagriturismo in piena campagna. La meta’ dei giovani tra i 18ed i 34 anni – sottolinea la Coldiretti – preferirebbeinfatti gestire un agriturismo piuttosto che fare l’impiegatoin banca (23 per cento) o anche lavorare in unamultinazionale (19 per cento).

Venute meno le garanzie del posto fisso checaratterizzavano queste occupazioni, sono emerse tutte lecriticita di lavori che in molti considerano ripetitivi epoco gratificanti rispetto al lavoro in campagna. Accantoalla attivita’ tradizionali nel settore – conclude laColdiretti – sono nate nuove professioni che vannodall’agrigelataio al sommelier della frutta, dall’affinatoredi formaggi al birraio a chilometri zero, dallo stagionatoredi miele al lavoro nei mercati e nelle botteghe degliagricoltori di campagna amica. com/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su