Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi: Coldiretti, 48% italiani pessimista su potere d’acquisto

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 12:27

Crisi: Coldiretti, 48% italiani pessimista su potere d’acquisto

(ASCA) – Roma, 28 gen – Ben il 48% tra gli italiani pensa diveder ridotto il proprio potere di acquisto nel 2013 controil 34% dei cittadini europei, mentre solo l’8% pensa che lapropria capacita di spesa migliorera’ (contro il 19% deglieuropei). E’ quanto emerge da una analisi della Coldirettisull’andamento del potere di acquisto previsto dalla Deloitteper il 2013 che evidenzia gli effetti del crollo al minimodell’indice del clima di fiducia dei consumatori a gennaio2013. Il calo di fiducia si riflette infatti sulle previsioni diallocazione della spesa dei consumatori italiani nel 2013 conil 74% degli intervistati che – sottolinea Coldiretti -dichiara di voler tagliare i prodotti di abbigliamento, il72% le attivita’ di divertimento, il 71% la tecnologia e il66% per le vacanze mentre solo il 51% e disposto a ridurrequalche spesa alimentare o per la salute (49%). L’ottimismo degli analisti economici con la discesa dellospread dei tassi non sembra trovare riscontro nelle famiglieitaliane che prevedono un forte ridimensionamento deiconsumi. Una evidente dimostrazione che i risultati ottenutisul piano finanziario devono essere accompagnati – concludeColdiretti – da interventi per aumentare il redditodisponibile soprattutto nelle fasce piu’ deboli dellapopolazione per rompere la spirale negativa e sostenere laripresa dell’economia.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su