Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: Dia sequestra beni riconducibili al latitante Messina Denaro

colonna Sinistra
Venerdì 25 gennaio 2013 - 09:24

Mafia: Dia sequestra beni riconducibili al latitante Messina Denaro

(ASCA) – Roma, 25 gen – La Direzione investigativa antimafia(Dia) di Trapani ha sequestrato, ai sensi della legislazioneantimafia, beni del valore di alcune centinaia di migliaia dieuro riconducibili al boss latitante Matteo Messina Denaro,intestati alla sorella e al marito di questa.

Il Tribunale di Trapani, in accoglimento della propostaavanzata dal Procuratore della Repubblica di Palermo haemesso il decreto di sequestro. L’odierna operazione, informa la Dia, da inserire nellapiu’ ampia strategia di indebolimento del capomafia latitanteMatteo Messina Denaro, ha compreso le aziende e i capitalisociali di alcune ditte, tutte operanti nel territorio diCastelvetrano (Tp).

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su