Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ambiente: Legambiente, temi interessanti nel documento integrale Cgil

colonna Sinistra
Venerdì 25 gennaio 2013 - 17:03

Ambiente: Legambiente, temi interessanti nel documento integrale Cgil

(ASCA) – Roma, 25 gen – ”Ci sono la messa in sicurezza delterritorio e la valorizzazione dei beni culturali, lebonifiche e la sostenibilita’ ambientale, l’innovazionetecnologica e la tutela dei beni artistici, l’economia dellaconoscenza e la messa in sicurezza degli edifici scolastici,la riqualificazione del patrimonio edilizio e il risparmioenergetico: sono tanti e interessanti i temi ambientaliapprodati tra gli obiettivi del documento integrale per illavoro della Cgil presentato oggi a Roma. Tanti temiaffrontati anche correttamente rispetto ai tempi direalizzazione, perche’ identificati come emergenze daaffrontare subito”. Lo ha detto il presidente diLegambiente, Vittorio Cogliati Dezza, commentando ildocumento sul lavoro della Cgil nel corso della Conferenza diprogrammazione 2013. ”Tre aspetti pero’ ci lasciano perplessi – ha continuatoCogliati Dezza – il primo riguarda il fatto che tutti questitemi, nella versione sintetica del documento fatta circolareoggi, stranamente scompaiono a totale vantaggio dellequestioni economico finanziarie”. ”Il secondo – ha aggiunto – riguarda il tema delle citta’che viene citato, senza pero’ nessun riferimento al ruolostrategico che le citta’ possono ricoprire rispetto allecriticita’ piu’ sentite e alle politiche da affrontare conpiu’ urgenza, inerenti il trasporto pubblico, i consumi,l’edilizia sostenibile ecc. Infine, manca ogni riferimentoalla grave crisi climatica in atto e alle politiche disviluppo low carbon necessarie per affrontarla adeguatamente,anche in chiave di crescita e modernizzazione del Paese”. ”Sarebbe utile – ha concluso Cogliati Dezza – affrontareun ragionamento propositivo su quei pezzi di economiacosiddetti green, gia’ esistenti e capaci di prefigurare unoscenario occupazionale tanto sostenibile quanto concreto chegia’ oggi rappresentano una risposta alla crisi economica”.

com/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su