Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scuola: ‘liberarne le energie’, al via a Roma convegno Cisl

colonna Sinistra
Giovedì 24 gennaio 2013 - 09:57

Scuola: ‘liberarne le energie’, al via a Roma convegno Cisl

(ASCA) – Roma, 24 gen – Si svolge oggi a Roma, Auditorium divia Rieti, il convegno che la Cisl Scuola dedica alla scuolasecondaria di II grado e alla Formazione Professionalenell’ambito del ciclo ”Una scuola a misura di futuro”. I lavori si sono aperti alle 9,30 con la relazioneintroduttiva di Francesco Scrima. La mattinata sara’incentrata sul tema del rapporto fra cultura e lavoro, coninterventi di Daniele Marini, Arduino Salatin, PaoloFerratini e Dario Nicoli. Nel pomeriggio, con la presenza delleader della Cisl Raffaele Bonanni, un confronto a piu’ vocisui scuola, formazione e lavoro con l’intervento di BeppeFioroni, responsabile welfare del PD, Ivan Lo Bello, vicepresidente di Confindustria, Michel Martone, vice ministrodel welfare, Marco Rossi Doria, sottosegretarioall’Istruzione. ”Occorre fare dell’istruzione e della formazione un settoresu cui puntare per rilanciare lo sviluppo del Paese.

Considerare scuola e formazione professionale come attori cheinsieme concorrono a realizzare un piu’ efficace contrastoalla dispersione e all’abbandono scolastico, sostenuti dapolitiche di investimento in capitale umano, indispensabiliper il Paese nel momento cui la ‘materia grigia’ e’ piu’importante delle materie prime”, sostiene Francesco Scrima.

La Cisl lancia su questi temi un segnale forte alla politica,chiedendo a chi si candida a governare piu’ attenzione eimpegno per valorizzare le energie di cui il mondo dellascuola e della formazione dispone, nonostante il settore vivada troppo tempo in un clima segnato da tensioni, difficolta’e disagio.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su