Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: Dna, Cosa Nostra ha ripreso importanza nonostante cattura capi

colonna Sinistra
Giovedì 24 gennaio 2013 - 11:49

Mafia: Dna, Cosa Nostra ha ripreso importanza nonostante cattura capi

(ASCA) – Roma, 24 gen – Nel momento in cui l’azioneinvestigativa dello Stato ha portato alla cattura dei capi,”se la cosiddetta costituzione materiale dell’organizzazionee’ andata in crisi, la costituzione formale di Cosa Nostra,ha ripreso importanza e tutt’ora consente alla struttura disopravvivere anche in assenza di importanti capi riconosciutiin stato di liberta”’. Lo si legge nella relazione annualedella Direzione nazionale antimafia, l’ultima firmata dalprocuratore Piero Grasso oggi candidato con il Pd alleprossime elezioni, riferita al periodo luglio 2011-giugno2012.

”Il ricorso alle vecchie e mai abrogate regole di vitadell’organizzazione – si legge ancora – consente, dunque,all’organizzazione mafiosa di sopravvivere in momenti dicrisi come l’attuale. Le fonti della memoria, gli anziani,custodiscono le regole e le regole, che servono a farfunzionare l’organizzazione, vengono costantemente portate aconoscenze dei soggetti piu’ giovani”.

”Sulla scorta di questo meccanismo” si puo’ valutare lacapacita’ di Cosa nostra di ”ristrutturarsi e diriorganizzarsi, mantenendo intatte la sua vitalita’ e la suaestrema pericolosita’ ed in tal senso non ci si puo’ illuderesul fatto che lo Stato, approfittando della sua momentaneadebolezza, possa piu’ agevolmente e definitivamentesconfiggerla. Deve invece continuare a giungere agli organideputati al contrasto di Cosa nostra un flusso costante dinuovi, piu’ affinati e sempre piu’ efficaci, strumentinormativi e di risorse anche economiche per tenere testaall’organizzazione criminale; la quale, com’e’ noto, ha unaspiccata abilita’ nel mettere in campo sofisticate tecnichedi resistenza per fronteggiare l’azione repressivadell’autorita’ giudiziaria”.

dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su