Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agnelli: centinaia in Duomo Torino per decennale morte avvocato

colonna Sinistra
Giovedì 24 gennaio 2013 - 10:49

Agnelli: centinaia in Duomo Torino per decennale morte avvocato

(ASCA) – Torino, 24 gen – Sono gia’ parecchie centinaia lepersone giunte in Duomo di Torino questa mattina per la messasolenne che ricorda il decennale della morte dell’avvocatoGianni Agnelli. In attesa che arrivi il presidente dellaRepubblica, Giorgio Napolitano, in chiesa sono giuntenumerosissime personalita’ tra cui l’ex ministro GiulioTremonti, l’ex sottosegretario alla presidenza del ConsiglioGianni Letta, il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo,moltissimi esponenti del gruppo Fiat, a cominciare dall’AdSergio Marchionne, e delle finanziarie della famiglia ed exmanager, come Paolo Fresco e Cesare Romiti. Presente ancheAllegra Caracciolo, vedova di Umberto Agnelli.

Molti i direttori di quotidiani come Mario Calabresi,Roberto Napoletano, Ferruccio De Bortoli. Sono giunti ancheLuca di Montezemolo, Marco Tronchetti Provera e SalvatoreLigresti con la figlia Jonella. I nipoti dell’avvocato, Johne Lapo Elkann, accolgono le numerose autorita’. Per lafamiglia Agnelli sono gia’ arrivati Andrea Agnelli con granparte dei giocatori della Juventus tra cui Luigi Buffon ecampioni del passato come Pavel Nedved, Stefano Tacconi, CiroFerrara, Claudio Gentile, Pietro Anastasi assieme all’expresidente della squadra Giampiero Boniperti.

Tra chi ha voluto lasciare una testimonianza il presidentedel Teatro Stabile di Torino da sempre vicina alla famigliaAgnelli, Evelina Christillin, che ha sottolineato il suorammarico perche’ ”l’avvocato non ha potuto vedere leOlimpiadi che aveva portato a Torino.

Speriamo quest’anno – ha aggiunto – di regalargli un altroscudetto della Juventus”.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su