Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Veneto: Agenzia del Demanio, firmati accordi di valorizzazione culturale

colonna Sinistra
Mercoledì 23 gennaio 2013 - 16:39

Veneto: Agenzia del Demanio, firmati accordi di valorizzazione culturale

(ASCA) – Venezia, 23 gen – L’Agenzia del Demanio, ilministero per i Beni e le Attivita’ culturali – Direzioneregionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto – ei Comuni di Lavagno (Verona) e Barbarano Vicentino (Vicenza)hanno firmato oggi due accordi per il recupero e lavalorizzazione del Forte San Briccio di Lavagno e dell’exCasa del Fascio di Barbarano. Grazie a queste intese, gliimmobili, che appartengono al demanio storico-artistico,verranno trasferiti entro 90 giorni a titolo non onerosodallo Stato ai rispettivi Comuni, secondo quanto previstodall’art. 5 comma 5 del decreto legislativo n. 85/2010 sulfederalismo demaniale. Lo comunica una nota dell’Agenzia delDemanio.

L’accordo firmato con il Comune di Lavagno, informa lanota, prevede la realizzazione di interventi di recupero evalorizzazione del Forte San Briccio, che diventera’ sede diattivita’ culturali, associative e ricreative. L’immobile,infatti, potra’ ospitare una biblioteca, mostre temporanee epermanenti, spettacoli all’aperto ed eventi legati allatradizione locale e alla gastronomia.

Per l’ex Casa del Fascio di Barbarano Vicentino, concludela nota, il programma di valorizzazione prevede latrasformazione del bene in un centro per la promozione dellaconoscenza del patrimonio culturale ed enogastronomico delterritorio berico. Grazie agli interventi di recupero erifunzionalizzazione, inoltre, l’immobile potra’ ospitareattivita’ di informazione ed educazione per la cittadinanza.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su