Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: Dia Catania sequestra beni per un valore di 1,2 mln euro

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 09:13

Mafia: Dia Catania sequestra beni per un valore di 1,2 mln euro

(ASCA) – Catania, 22 gen – La Direzione InvestigativaAntimafia di Catania ha eseguito un sequestro di beniriconducibili a Salvatore Rapisarda, esponente di rilievo delclan mafioso ”Pillera – Cappello”, nota organizzazionecriminale operante nella provincia etnea.

Si tratta di una societa’ di costruzioni, beni mobiliregistrati e immobili per un valore di circa 1.200.000 euro.

Salvatore Rapisarda era gia’ stato colpito, nel febbraiodell’anno scorso, da un provvedimento analogo emesso dalTribunale di Catania – Sezione Penale M.P. – nell’ambito diun procedimento per l’applicazione di misure di prevenzioneantimafia istruito su proposta del Direttore della Dia, cheaveva consentito di sottoporre a sequestro un rilevantepatrimonio immobiliare e societario fittiziamente intestato afigli e parenti. Ulteriori approfondimenti di carattere reddituale epatrimoniale effettuati dal Centro Operativo Dia di Cataniasu richiesta della D.D.A. di Catania, hanno fatto emergere,anche in questa occasione, profili sperequativi tra i redditidichiarati dal nucleo familiare del Rapisarda nelle ultimeannualita’ e le acquisizioni patrimoniali effettuate nellostesso periodo, per cui il Tribunale, alla luce delledisposizioni contenute nel Testo Unico antimafia, ha dispostoil sequestro di tali acquisizioni patrimoniali costituitedall’intero compendio aziendale di una societa’ dicostruzione, da alcune unita’ immobiliari e da un’autovetturapersonale.

gc/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su