Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia: Clini, auspico che vada al porto di Piombino

colonna Sinistra
Lunedì 21 gennaio 2013 - 18:37

Costa Concordia: Clini, auspico che vada al porto di Piombino

(ASCA) – Trieste, 21 gen – La Costa Concordia al porto diPiombino? ”Speriamo che ci sia questa soluzione ed e’ quellache io auspico”. Cosi’ a Trieste il ministro per l’AmbienteCorrado Clini. Gran parte dei problemi che stanno emergendo, ha precisatoClini, ”sono gia’ stati affrontati e spero anche risolti conla decisione che abbiamo preso di lavorare sulla nave alGiglio. Cioe’ il nostro obiettivo e’ quello di ridurre ilpescaggio attraverso l’alleggerimento della nave in manieratale che si possa lavorare in un porto che ha fondali di10-11 metri. Ora – ha spiegato Clini – il pescaggio dellaConcordia e’ di 20 metri, perche’ e’ una nave piena d’acqua,e’ una nave appesantita anche da tutta la struttura conenormi condomini. La decisione che abbiamo preso e’ stataesattamente questa, anche perche’ andare in giro per ilMediterraneo a cercare un porto con fondali da 20 metri eraproblematico”. A questo punto, secondo Clini, il porto di Piombino, cheha gia’ un suo piano regolatore approvato con una valutazionedi impatto ambientale approvata, si attrezzera’ nel modo piu’opportuno. fdm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su