Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: dal mondo frati ad Assisi per eleggere successore S. Francesco

colonna Sinistra
Lunedì 21 gennaio 2013 - 10:56

Chiesa: dal mondo frati ad Assisi per eleggere successore S. Francesco

(ASCA) – Assisi, 21 gen – Si e’ aperta sabato nella Basilicadi San Francesco d’Assisi il 200* capitolo generale dei FratiMinori Conventuali. Sono circa 99 i religiosi, provenienti da5 continenti, che si riuniranno fino al 17 febbraio pereleggere il successore di San Francesco. Un appuntamento chesi ripete ogni sei anni, durante il quale si fa il punto, siprogetta il nuovo sessenio sullo stato dell’Ordine e vengonoeletti il Ministro generale e i membri del ConsiglioGenerale. ”Si tratta – si legge in una nota della Sala Stampa delSacro Convento di Assisi – dell’ appuntamento piu’ importantedella famiglia francescana che permettera’ ai frati che siritrovano attorno alla tomba del suo fondatore di attingereenergia e forza per progettare il loro cammino futuro.

Accolti dal Custode del Sacro Convento di Assisi, padreGiusppe Piemontese, dal Vescovo di Assisi, Mons. DomenicoSorrentino, e dal Sindaco di Assisi, Claudio Ricci icapitolari rimarranno nella citta’ Serafica per circa unmese”.

”Siamo presenti in 65 nazioni. – dichiara l’attualeministro generale, padre Marco Tasca – in alcuni Paesil’Ordine e’ appena nato, mentre in altri vi sono tradizionisecolari. La nostra Famiglia religiosa e’ composta da 4.300frati, in alcune nazioni ci sono centinaia di frati e inaltre invece poche decine”. Tasca ha definito ”moltopositivo e incoraggiante il dato relativo ad un consistentesviluppo numerico di frati in alcuni continenti come Asia,Africa e America Latina”.

L’Ordine dei Frati Minori Conventuali ha alle spalle 800anni di storia. La data di fondazione risale al 1209 ecorrisponde alla approvazione orale che il Papa Innocenzo IIIconcesse a San Francesco quando si presento’ a Roma con isuoi primi 12 compagni che aveva raccolto attorno a se’ neltugurio abbandonato di Rivotorto da Assisi. Il primo CapitoloGenerale avvenne ad Assisi e fu denominato dai biografi diallora il Capitolo delle Stuoie dove fu eletto come primosuccessore fra Elia, uno dei primi compagni di San Francescoe artefice della progettazione e realizzazione del ComplessoMonumentale che custodisce le spoglie del Santo Patronod’Italia.

com-dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su