Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Minori: Eurispes, Tv la piu’ amata dai bambini. Segue il computer

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 11:35

Minori: Eurispes, Tv la piu’ amata dai bambini. Segue il computer

(ASCA) – Roma, 16 gen – La Tv e’ il media piu’ usato daibambini: il 41% ha il permesso di guardarla fino ad un’ora algiorno, il 34% da una a due ore al giorno e una relativaminoranza, il 12,6%, a trascorrere invece gran parte delpomeriggio, dalle 2 alle 4 ore in media, davanti allo schermotelevisivo. Sommando quest’ultimo dato con quellodell’esposizione a piu’ di 4 ore si arriva al 21,3% di bimbiche sono davanti alla Tv per un tempo decisamenteprolungato.

E’ quanto emerge dall’Indagine conoscitiva sulla condizionedell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia 2012 presentataoggi da Telefono Azzurro ed Eurispes.

Al secondo posto il computer: nel 44% dei casi fino adun’ora al giorno, il 20,3% da una a due ore; l’11,8%(rispettivamente il 6,4% e il 5,4%) passa dalle due allequattro ore e piu’ di quattro ore al giorno davanti al pc. Lanavigazione Internet impegna il 35,4% dei bambini fino adun’ora al giorno, dalle 2 alle 4 ore (6,6%) e oltre le 4 oreal giorno (5,1%), mentre quasi un terzo degli intervistati(il 29,8%) non utilizza mai la connessione.

La console per videogiochi (Playstation, PSP, Xbox, Wii)e’ utilizzata quotidianamente dal 33,2% dei bambini per unmassimo di un’ora al giorno, non ne dispone invece il 27,5%dei bambini, mentre il 19,3% ha il permesso di utilizzarlafino a due ore al giorno, seguito dall’8,5% e dal 6,8% che neabusa (nel complesso il 15,3%), dedicando alla passione per ivideogames rispettivamente dalle 2 alle 4 ore e oltre le 4ore quotidiane. Nella classifica delle ore destinategiornalmente all’uso delle tecnologie, il cellulare occupa lasesta posizione: il 35,3% vi dedica fino ad un’ora al giorno,il 42% non lo utilizza affatto, il 5,2% lo utilizza per piu’di quattro ore al giorno e il 3,8% da due a quattro ore e il5,2% per piu’ di 4 ore.

Per i bambini la televisione non e’ un mezzo superato edestinato a scomparire (66,1%) e i canali digitali offronoun’ampia gamma di programmi tra cui poter scegliere (il 37,3%ha risposto di condividere ”abbastanza” quest’affermazionee il 40,7% ”molto”). Il 39,8% invece ritiene che la Tv nonsia fatta per un pubblico di giovani.

Infine, il campione si divide tra quanti affermano che la Tve’ il mezzo che fa piu’ compagnia (46,4%) e quanti invecesostengono che essa possa rappresentare un potenziale mezzodi isolamento (49,3%).

com-dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su