Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Minori: Eurispes, famiglia di 1 adolescente su 2 colpita da crisi

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 11:27

Minori: Eurispes, famiglia di 1 adolescente su 2 colpita da crisi

(ASCA) – Roma, 16 gen – La famiglia di 1 adolescente italianosu 2 e’ stata colpita dalla crisi. E’ quanto emergedall’Indagine conoscitiva sulla condizione dell’Infanzia edell’Adolescenza in Italia 2012 presentata oggi da TelefonoAzzurro ed Eurispes.

Nel 2010 piu’ di un adolescente su quattro riteneva che lacrisi economica avesse colpito la propria famiglia (29%),oggi ben la meta’ dei ragazzi (50,1%) si dice consapevoledella difficile situazione economica che vive in primapersona nella propria famiglia. Sebbene nel 64,9% la situazione professionale dei genitoricomplessivamente appaia invariata, in quasi una famiglia sutre (30,9%) la crisi economica ha costretto a dei cambiamentinella condizione lavorativa. Una condizione gradualmentepeggiorata rispetto alla rilevazione del 2010, quando lasituazione occupazionale era rimasta la stessa nel 74,5% deicasi, laddove solo il 18,9% degli adolescenti riferivacambiamenti nella situazione lavorativa dei genitori.

Il 59,2%, riferisce che la propria famiglia ha dovutoprestare negli ultimi mesi maggiore attenzione alle spesetagliando quelle extra come le cene fuori e i divertimenti.

Moltissime famiglie (48,4%) hanno effettuato addiritturatagli sui beni alimentari e sul vestiario oppure hanno decisodi rinunciare alle vacanze (23,9%). Nel 26,1% dei casi gliadolescenti segnalano una situazione economica cosi’ graveche la propria famiglia ha difficolta’ ad arrivare alla finedel mese. Gli adolescenti si dimostrano particolarmente responsabiliquando riferiscono di aver adottato una maggiore accortezzanelle proprie spese. In particole il 63,7% ha deciso dispendere meno nell’acquisto di nuove tecnologie, dirisparmiare sui soldi spesi con il cellulare (53,9%), per ivestiti (57,8%) e per le uscite. Alcuni invece hanno decisodi fare a meno della paghetta (33,7%).

com-dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su