Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: Cia, allerta nelle campagne per ondata freddo in arrivo

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2013 - 13:03

Maltempo: Cia, allerta nelle campagne per ondata freddo in arrivo

(ASCA) – Roma, 11 gen – C’e’ preoccupazione nelle campagneitaliane per l’arrivo della prossima ondata di maltempo, cheda stasera fino a mercoledi’ prossimo portera’ le temperaturegiu’ di 5-6 gradi, con pioggia, neve e gelo in tutta lapenisola. Lo afferma la Cia (Confederazione italianaagricoltori), in una nota.

Da sempre, in agricoltura, ricorda la Cia, il freddoimprovviso ed eccessivo e’ sinonimo di perdite e disagi:maggiori costi per il riscaldamento di serre e stalle,prodotti orticoli a rischio, difficolta’nell’approvvigionamento mangimistico per gli allevamenti enel trasporto e distribuzione dei prodotti, specialmentequelli freschi. Di conseguenza, se le previsioni meteoverranno confermate e, in particolare al Centro Nord, lenevicate interesseranno non solo i rilievi montuosi ma anchel’entroterra, spiega la Cia, per le coltivazioni in campoaperto c’e’ pericolo di congelamento e blocco dellacrescita.

Spinaci, radicchio, cicorie, cavoli, insalate, broccoli,verze, finocchi e carciofi sono i prodotti piu”minacciati’.

Tanto piu’ che il clima mite delle ultime due settimane hareso piu’ sensibili i germogli. Mentre tra i settori piu’ inallerta, oltre l’orticoltura, c’e’ anche la zootecnia, chepotrebbe risentire della diminuzione di resa produttiva deglianimali causata dalle rigide temperature.

Ma soprattutto per le serre, aggiunge la Cia, le ricadutedel freddo e del gelo sui costi di produzione potrebberoessere significative, portando a un ulteriore aggravio tra il5 e il 10% sulla voce ‘energia’. Solo nel terzo trimestre del2012 (ultimi dati Istat disponibili), gli agricoltori hannospeso per il capitolo energetico il 12,6% in piu’ rispettoallo stesso periodo dell’anno precedente. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su