Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lavoro: Coldiretti, +4% imprese condotte da under 30

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 13:52

Lavoro: Coldiretti, +4% imprese condotte da under 30

(ASCA) – Roma, 8 gen – In controtendenza rispettoall’andamento record della disoccupazione giovanile,aumentano del 4% le imprese individuali condotte da under 30nei diversi settori economici in Italia. E’ quanto emerge dauna analisi della Coldiretti sulla base dei datiInfocamere-Movimprese relativi al terzo trimestre 2012rispetto a quello precedente, in occasione della divulgazionedei dati Istat sulla salita del tasso di disoccupazionegiovanile (15-24 anni) a novembre al 37,1%. Di fronte alle crescenti difficolta’ economiche edoccupazionali e’ un segnale incoraggiante, sottolinea laColdiretti, l’aumento dei giovani che decidono di scommetterein proprio sul futuro con l’apertura di attivita’imprenditoriali. Sono oltre 220mila le imprese italianecondotte da giovani con eta’ inferiore ai 30 anni nellediverse attivita’ produttive, puntando spessosull’innovazione e sulla creativita’ nonostante debbanoaffrontare le difficolta’ nella realizzazione degliinvestimento per i maggiori ostacoli nell’accesso alcredito.

La tendenza all’aumento delle presenza di giovani allaguida delle imprese, aggiunge Coldiretti, riguarda anche ilsettore agricolo con una crescita del 2% del numero diaziende under 30 nel terzo trimestre 2012 rispetto altrimestre precedente. ”L’aumento record della disoccupazione giovanile e’ unospreco che l’Italia non puo’ permettersi come dimostra ilfatto che quando in azienda e’ presente un giovane la crisisi fa sentire molto meno e si realizzano risultati miglioriin termini di reddito ed occupati”, ha affermato il delegatonazionale giovani della Coldiretti Vittorio Sangiorgio nelsottolineare che ”un segnale di attenzione alle nuovegenerazioni deve avvenire anche attraverso il rinnovamentodella classe dirigente italiana che secondo uno studio deigiovani Coldiretti ha una eta’ media di 59 anni, con punte di67 anni per i banchieri, di 63 per i professori universitarie di 61 per i dirigenti delle partecipate statali”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su