Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: maxi rissa in struttura accoglienza, 23 extracomunitari arrestati

colonna Sinistra
Sabato 5 gennaio 2013 - 12:04

Roma: maxi rissa in struttura accoglienza, 23 extracomunitari arrestati

(ASCA) – Roma, 5 gen – Maxi rissa in una struttura diCiampino, nei pressi di Roma, in una struttura di Ciampinoche accoglie cittadini extracomunitari in attesa delriconoscimento dello status di rifugiati politici. Secondoquanto informa una nota della Polizia di Stato, si e’trattato di alterco per futili motivi tra un eritreo e unpakistano che ha scatenato le violenze fra i gruppi etnici diappartenenza dei due. Gli agenti del Commissariato di Marino hanno arrestato 23ospiti per il reato di rissa aggravata.

Erano le 19.00 di ieri quando il personale del centro hachiesto l’intervento della Polizia a seguito di una violentarissa scoppiata all’interno della sala mensa.

I due uomini avevano cominciato a discutere e in brevedalle parole sono passati alle mani. La lite ha subitocoinvolto i connazionali dei due, presenti per la cena, iquali hanno cominciato a spaccare le suppellettili della salautilizzandole come armi.

In breve pakistani ed eritrei si sono scontrati con armiimprovvisate, distruggendo tutto quello che si trovava nellamensa. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato idue gruppi che si fronteggiavano con pietre e bastoni. Ipoliziotti sono riusciti a sedare la lite e hanno diviso ledue fazioni posizionandoli lontani tra loro. Gli agenti hannoinoltre soccorso i feriti che sono stati accompagnati alvicino ospedale.

Sul posto e’ intervenuto anche personale della PoliziaScientifica per documentare le devastazioni all’interno delcentro. Alla fine degli accertamenti 11 cittadini pakistani e12 eritrei sono stati arrestati in flagranza per rissaaggravata. red-uda/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su