Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Giochi: mons. D’Urso (Consulta antiusura), allarme resta altissimo

colonna Sinistra
Venerdì 4 gennaio 2013 - 16:39

Giochi: mons. D’Urso (Consulta antiusura), allarme resta altissimo

(ASCA) – Roma, 4 gen – Sul gioco d’azzardo ”l’allarme restaaltissimo. Purtroppo, a giocare sono non solo i viziosi, maanche tanti disperati. C’e’ poi sempre il problema dellapubblicita’ ingannevole. Purtroppo, l’Italia non si e’stancata di giocare, anzi viene sempre piu’ spinta a farlo.

Anche il numero delle vittime dell’azzardo sembra che sia inaumento e si e’ abbassata l’eta’ dei giocatori”. Lo ha dettomons. Alberto D’Urso, vicepresidente della Consulta nazionaleantiusura Giovanni Paolo II in un’intervista al Sir.

”Ci sono oggi – ha aggiunto mons. D’Urso – un milione digiocatori patologici e sei milioni di familiari coinvolti inquesto dramma, che vivono in condizioni di grosse difficolta’economiche. Solo adesso lo Stato ha riconosciuto l’azzardocome patologico e ha disposto che i dipendenti dal giocopossano curarsi presso le strutture pubbliche. Al tempostesso, sono state autorizzate 1000 nuove sale in Italia: none’ una cifra piccola. Se la crisi del gioco fosse reale, nonsi autorizzerebbero nuove sale, ne’ si adotterebbeprovvedimenti per la dipendenza dal gioco”.

dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su