Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ue: conclusa operazione Gdf su circolazione illegale valuta all’estero

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 13:51

Ue: conclusa operazione Gdf su circolazione illegale valuta all’estero

(ASCA) – Roma, 2 gen – ”Athena III”. E’ questo il nome diuna operazione internazionale che ha coinvolto anche laGuardia di Finanza, per la lotta alla circolazionetransfrontaliera di valuta, eseguita nell’ultimo bimestre del2012. Lo comunica una nota del Comando generale della Guardiadi Finanza.

L’iniziativa, informa la Gdf, voluta dalla presidenzadanese del Consiglio dell’Unione Europea per dare corpo allastrategia di Sicurezza Interna della Comunita’, e’ statafinalizzata a reprimere il trasferimento illecito di denarocontante, attraverso l’esecuzione di controlli all’internodegli spazi doganali (aeroportuali, portuali e terrestri),nei confronti di target preventivamente determinati sia conriferimento alla nazionalita’ che all’itinerario percorso.

L’attivita’, continua la nota, ha visto la qualificatapartecipazione di complessivi 27 partners, tra Paesi edistituzioni dell’Unione Europea (Europol), Organismiinternazionali (Interpol, Organizzazione Mondiale delleDogane) e Stati esteri impegnati nel contrasto al riciclaggioed al finanziamento del terrorismo e ha consentito discambiare dati e notizie con tutti gli attori coinvolti,condividendo, in tempo reale, i dati relativi alle violazionidegli obblighi di dichiarazione e trasporto della valuta dicui al Regolamento (Ce) n. 1889/2005. Si e’ in tal modo venuti a conoscenza di infrazioni commesseall’estero da soggetti residenti e/o operanti in Italia. Traquesti, ad esempio, un cittadino cinese residente a Milano,fermato all’aeroporto di Francoforte in partenza per Shanghaicon oltre 300mila in contanti, occultati all’interno deivestiti posti nel bagaglio imbarcato.

Sono stati controllati 2.873 soggetti, di cui 110 conesito irregolare, conclude la nota, rinvenuticomplessivamente 2.420.235 euro, di cui 1.026.872 eccedentiil limite consentito di 10.000 e sequestrato un totale di526.245 euro.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su