Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 10:18

Roma: picchia convivente e aggredisce carabinieri, arrestato

(ASCA) – Roma, 2 gen – Un cittadino romeno di 28 anni, gia’noto alle forze dell’ordine e’ stato arrestato daiCarabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma SanPietro con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni aPubblico Ufficiale. Il giovane, in via Zefferino Papa,all’interno del suo appartamento, dopo una lite ha picchiatola convivente, anche lei una cittadina romena di 38 anni. I militari dell’Arma intervenuti a seguito di una chiamataal 112, giunta da parte della vittima, non appena sonoentrati all’interno dell’abitazione sono stati aggrediti ecolpiti a calci e pugni dal malfattore, nel tentativo dieludere il controllo. Bloccato ed arrestato dai Carabinieri,il 28enne e’ ora a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria inattesa del rito direttissimo. com-dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su