Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pedofilia: Peter Pan, fermare violenza su bambini in India

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 18:12

Pedofilia: Peter Pan, fermare violenza su bambini in India

(ASCA) – Cosenza, 2 gen – ”L’ennesimo atto di violenzaperpetrato ai danni di una bambina indiana di 7 anni apre unosquarcio drammatico sul fenomeno della pedofilia che, inIndia, ha un substrato culturale : chiediamo al presidenteMonti di allertare la Commissione Europea e di chiedere algoverno indiano ulteriori modifiche al suo ordinamentocostituzionale”. Lo afferma Mario Campanella, Presidentedell’Associazione Peter Pan che si batte contro lapedopornografia. ”Da meno di nove mesi e’ stata introdottanella legge indiana- dice Campanella- la norma che vietarapporti sessuali con minorenni, ma cio’ non ha ancoraprodotto un’ulteriore fase di modifica strutturale che portiall’abrogazione dei baby matrimoni. In India e in Bangladesh-continua – una bambina su dieci, nella fase di eta’ 7-13anni, viene data in sposa ad adolescenti (16-18 anni ) o apersone adulte, in violazione della convenzione di New Yorksui diritti dell’infanzia”. ”Chiediamo al presidente Monti di agire in sede europeaper fare in modo che la Commissione , sia attraverso ilcommissario Mallstrom che con un’azione esecutiva , agiscachiedendo ai due Paesi di adeguare la propria impalcaturacostituzionale alle convenzioni ONU. C’e’ un problema diradice culturale- conclude Campanella – che va al di la’dell’aspetto maschilista e configura una sorta di pedofilialegalizzata : la gran parte di queste bambini diventano’giocattoli’ da cestinare prima della maggiore eta’, nelsilenzio e nell’indifferenza generale”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su