Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: Osservatore Romano, auspici Napolitano in un messaggio

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 17:34

Papa: Osservatore Romano, auspici Napolitano in un messaggio

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 2 gen – ”L’urgenza di unarinascita insieme etica, culturale e antropologica” e’ stataauspicata dal presidente della Repubblica italiana, GiorgioNapolitano, in un messaggio inviato a Benedetto XVI inoccasione della Giornata mondiale della pace. Lo scrivel’Osservatore Romano in un editoriale dal titolo ‘Per unarinascita etica, culturale e antropologica’.

”Il capo dello Stato – scrive il quotidiano vaticano – harinvenuto nel pensiero del Pontefice ‘molti e profondistimoli alla riflessione’, poiche’ le sue parole evocano lanecessita’ ‘di recuperare e porre alla base delle formazionisociali e delle istituzioni un ‘noi comunitario’, all’internodel quale si riconosca il fondamento e l’indivisibilita’ deireciproci diritti e doveri”’. Il presidente Napolitano, prosegue l’Osservatore Romano,”ha anche raccolto l’appello del Papa a ‘coloro che sonoinvestiti di pubblici poteri, di farsi guidare dal benecomune e dall’interesse collettivo. In un contesto – haspiegato – investito dalle gravi conseguenze della crisieconomica e finanziaria, e’ imprescindibile un alto richiamoalle responsabilita’ e al ruolo delle istituzioni’, allequali spetta ‘fornire gli strumenti a sostegno della famigliae per la promozione della solidarieta’ sociale’. Allargandolo sguardo alla dimensione internazionale, il presidenteNapolitano ha espresso preoccupazione per le guerre e lecrisi in atto, sottolineando come in molti Paesi, soprattuttodell’Africa e dell’Asia, ‘la condizione delle comunita’cristiane, della loro liberta’ di culto e dei loro pienidiritti civili’ sia oggetto ‘di specifico impegno del Governoitaliano”’. ”Infine – conclude l’Osservatore Romano – si e’ dettofortemente toccato dal tema della pedagogia della pace e delperdono, ‘perche’ – ha concluso – ogni riflessione sul nostrofuturo non puo’ non porre al centro le giovani generazioni epuntare sulla loro formazione ed educazione””.

dab/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su