Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: Libera, incendiato telone Villaggio della Legalita’. Atto vile

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 14:28

Mafia: Libera, incendiato telone Villaggio della Legalita’. Atto vile

(ASCA) – Roma, 2 gen – Ancora un atto intimidatorio alVillaggio della Legalita’ di Borgo Sabotino in provincia diLatina, un ex camping abusivo confiscato e affidatotemporaneamente a Libera in sinergia e con il protagonismodelle associazioni locali dall’aprile del 2011. Nella tardaserata di ieri, ignoti hanno appiccato il fuoco su entrambi ilati della tendostruttura. Le fiamme si sono propagaterapidamente, il fumo ha invaso anche una parte dellastruttura annerendo le pareti e distruggendo parte del teloneesterno. Lo comunica, in una nota, l’associazione Libera.

E’ l’ennesimo atto intimidatorio nei confronti delVillaggio della Legalita’, informa Libera, un atto vile egrave. Un film gia’ visto che si ripete come nell’ottobre del2011 quando la struttura fu vandalizzata e distrutti icomputer e spaccate le vetrate, come nel novembre scorsoquando furono distrutte le 4 telecamere divideosorveglianza.

E’ chiaro il messaggio: con questi continui atti ci hannodetto che qui non ci dobbiamo stare, aggiunge Libera, che lanostra presenza da’ fastidio. Un messaggio che non ciintimidisce: nessuno puo’ pensare di incendiare e di fermarel’impegno di recupero, valorizzazione del bene con ilprotagonismo delle tante realta’ associative locali. L’incendio, conclude Libera, come gli altri attentati cispronano ad andare avanti con piu’ passione ecorresponsabilita’.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su