venerdì 24 febbraio | 16:51
pubblicato il 15/set/2013 16:37

20 mesi di convivenza forzata con la Concordia: le voci gigliesi

Tensione e fiducia sull'isola per le operazioni di rotazione

20 mesi di convivenza forzata con la Concordia: le voci gigliesi

Milano, (askanews) - 20 mesi di convivenza forzata. Per i gigliesi la Costa Concordia al largo dell'isola toscana è stata una presenza ingombrante, vissuta fin da quel 13 gennaio del 2012 nell'attesa del giorno in cui sarebbe stata rimossa. Ora che quel giorno si avvicina sull'isola, assediata da troupe e giornalisti di tutto il mondo, si respira un clima di fiducia e tensione."Purtroppo noi siamo stati investiti da questo dramma, non l'abbiamo voluta noi, abbiamo risposto con serietà e consapevolezza e ci siamo comportati di conseguenza sia noi che l'amministrazione"."lo vivo con un po' di stress perchè non si sa mai come la cosa va a finire. Speriamo bene, perchè sono veramente bravi. Incrociamo le dita"."Ci siamo, siamo tutti abbastanza emozionati, personalmente lo vivo in modo fiducioso perchè ci sono grandi menti quindi non può andare che bene".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech