venerdì 09 dicembre | 09:26
pubblicato il 02/giu/2011 12:56

2 giugno, Palermo festeggia la Repubblica con medaglie al merito

Presente il figlio di Domenico Intravaia, ucciso a Nassiriya

2 giugno, Palermo festeggia la Repubblica con medaglie al merito

Palermo festeggia il 2 giugno con la consegna delle medaglie al merito della Repubblica italiana, conferite dal Capo dello Stato. Nel corso della cerimonia, che si è svolta nei giardini della prefettura, sono state consegnate due medaglie, una d'oro e una di bronzo al Valor Civile, e tre medaglie d'Onore in favore dei deportati nei lager nazisti. C'erano il prefetto Giuseppe Caruso, il questore Nicola Zito e i vertici delle forze armate cittadine. Tra i presenti Marco Intravaia, figlio di Domenico Intravaia, vicebrigadiere dei carabinieri ucciso nella strage di Nassiriya il 12 novembre 2003.Marco Intravaia, assessore con delega antiusura e antiracket presso il Comune di Monreale, nei prossimi giorni riceverà a Roma dal presidente Napolitano l'onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica italiana. Una decisione disposta motu proprio dal capo dello Stato, in deroga alle disposizioni di legge che prevedono il raggiungimento dei 35 anni di età per l'assegnazione del titolo.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina