lunedì 20 febbraio | 10:04
pubblicato il 02/giu/2011 12:56

2 giugno, Palermo festeggia la Repubblica con medaglie al merito

Presente il figlio di Domenico Intravaia, ucciso a Nassiriya

2 giugno, Palermo festeggia la Repubblica con medaglie al merito

Palermo festeggia il 2 giugno con la consegna delle medaglie al merito della Repubblica italiana, conferite dal Capo dello Stato. Nel corso della cerimonia, che si è svolta nei giardini della prefettura, sono state consegnate due medaglie, una d'oro e una di bronzo al Valor Civile, e tre medaglie d'Onore in favore dei deportati nei lager nazisti. C'erano il prefetto Giuseppe Caruso, il questore Nicola Zito e i vertici delle forze armate cittadine. Tra i presenti Marco Intravaia, figlio di Domenico Intravaia, vicebrigadiere dei carabinieri ucciso nella strage di Nassiriya il 12 novembre 2003.Marco Intravaia, assessore con delega antiusura e antiracket presso il Comune di Monreale, nei prossimi giorni riceverà a Roma dal presidente Napolitano l'onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica italiana. Una decisione disposta motu proprio dal capo dello Stato, in deroga alle disposizioni di legge che prevedono il raggiungimento dei 35 anni di età per l'assegnazione del titolo.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia