giovedì 08 dicembre | 15:47
pubblicato il 08/lug/2013 09:51

166 migranti sbarcano a Lampedusa poco prima di Papa Francesco

Il sindaco dell'isola: "Per noi è normale"

166 migranti sbarcano a Lampedusa poco prima di Papa Francesco

Lampedusa (askanews) - Sfilano uno ad uno, accompagnati dai volontari della Protezione civile, della Croce Rossa, e del Centro di accoglienza: sono 166 gli immigrati, giunti a Lampedusa dopo una traversata in mare di oltre 10 ore. Sono giovani, arrivano da diversi Paesi del Nordafrica, ci sono anche 4 donne. Portano storie di dolore, di sofferenza, a volte di persecuzioni.Avvolti in una coperta termica gialla salgono a bordo del pullman "Lampedusa accoglienza". Destinazione: il centro che ospita centinaia e centinaia di immigrati. Sono arrivati a poco meno di due ore dall'arrivo di Papa Francesco, il primo Papa a visitare l'Isola, la maggiore delle Pelagie.Il Pontefice ha scelto Lampedusa come primo viaggio nel territorio italiano, ultimo lembo del Vecchio Continente, una terra di dialogo e incontro tra culture e razze. Il sindaco, Giuseppina Nicolina, ha commentato: "Per noi è una normalità". Sull'Isola, oramai, non è più notizia l'ennesimo sbarco di immigrati. Ma la coincidenza con la presenza di Francesco - come s cartello "Benvenuto tra gli ultimi", è il segno della vicinanza e dell'accoglienza, ma anche del perdono che il Papa chiede per la "strage degli innocenti" in mare.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni